Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Giu 13, 2013 in Prima colazione, Tè del pomeriggio | 1 comment

Pane allo zafferano

La settimana scorsa, quando stavo facendo la spesa per gli ingredienti per questa ricetta, è successa una cosa strana. Non potevo trovare lo zafferano nel negozio, così un giovane uomo gentile mi ha messo nella giusta direzione. Mentre lo faceva, ha chiesto se lo zafferano fosse per fare il risotto alla Milanese (che amo molto). Gli ho detto di no, e che stavo facendo, infatti, il pane allo zafferano che è una specialità dall’Inghilterra. Mi ha guardato come se fossi pazza e poi ha iniziato a ridere.

Pane allo zafferano

Ricevo reazioni simili da altre persone in Italia quando parlo del mio pane allo zafferano. Suppongo che lo zafferano non sia qualcosa che si associa alla Gran Bretagna che è fredda e piovosa.

Tuttavia, lo zafferano è utilizzato per la cucina nel Regno Unito da tanti secoli. Si pensa che la spezia arrivò in Cornovaglia (a ovest dell’Inghilterra) circa 400BC via marinai fenici e sarebbe stato barattato in cambio di stagno. Da allora, le persone dalla Cornovaglia lo usano per fare il pane allo zafferano.

Il pane è leggermente zuccherato e riempito con frutta.  Sembra come il colore del sole e è perfetto per illuminare un giorno di pioggia nel Regno Unito. Una fetta di questo pane è servito con una tazza di tè per una merenda o con un bicchiere di vino dolce dopo il pranzo. La mia nonna dalla Cornovaglia lo mangiava per prima colazione ogni giorno con il burro.

Ho fatto questo pane per i miei amici a Milano lo scorso fine settimana e lo hanno apprezzato molto, infatti, la pagnotta è sparita in pochi minuti. Alcune persone mi hanno chiesto la ricetta, quindi eccola.

Viene da Country Bread di Linda Collister, con alcuni adattamenti. Ho usato uva sultanina ma si possono anche aggiungere canditi e uvetta. Usate farina di tipo ‘0’ per questo pane, dovete impastare bene l’impasto per stimolare il glutine.

Zafferano e latte

Ingredienti

  • Un grande pizzico di zafferano
  • 300ml di latte
  • 500gr di farina, tipo ’00’
  • Un pizzico di sale
  • 150gr di burro non salato
  • 50gr di zucchero
  • 15gr di lievito fresco/7gr di lievito secco
  • 150gr di uva sultanina

Metodo di preparazione

  • Riscaldate il latte a poco prima del punto che bolle. Schiacciate i fili di zafferano e poi mescolateli nel latte. Lasciate lo zafferano in infusione per almeno 30 minuti (se volete, potete lasciare per più tempo e il pane diviene di un colore più ricco).
  • Ingrassate uno stampo (di medie dimensioni).
  • Setacciate la farina e il sale in una terrina.
  • Tagliate il burro a cubetti e aggiungetelo alla terrina. Lavorate gli ingredienti velocemente con la punta delle dita fino a quando la miscela sembra come briciole di dimensioni uniformi.
  • Aggiungete lo zucchero e mescolatelo bene.
  • Riscaldate il latte, fino a quando è tiepido (non troppo caldo). Se utilizzate il lievito secco, aggiungetelo al latte e mescolatelo. Se utilizzate il lievito fresco, aggiungetelo alla farina subito.
  • Versate il latte nella terrina e combinatelo per ottenere un impasto appiccicoso.
  • Trasferite l’impasto su un piano di lavoro infarinato e impastatelo per 10-15 minuti fino a quando è liscio (o utilizzate una macchina per fare il pane). Per verificare se è pronto prendete un piccolo pezzo del’impasto e provate a tirare delicatamente. Se è elastico e potete fare un strato sottile, allora è pronto, se no impastatelo più.
  • Una volta pronto aggiungete l’uva sultanina nell’impasto e impastatelo per un altro minuto per mescolare.
  • Mettete l’impasto nella stampo. Copritelo con la pellicola trasparente e mettetelo in un posto caldo. Lasciate l’impasto a lievitare fino a quasi raddoppiare. Ci mette da 1 a 3 ore (a seconda della temperatura).
  • Preriscaldate il forno a 180C. Cuocete il pane per circa 50 minuti. La parte superiore dovrebbe essere ben dorata, e la base della pagnotta dovrebbe suonare sordo quando la tocchi. Lasciate raffreddare su una gratella.

Pane allo zafferano

 

Read More