Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Lug 22, 2013 in Tè del pomeriggio | 2 comments

Cupcakes al cioccolato e alla Guinness

Complimenti Kate! Con la nascita del nuovo principe, ecco i miei cupcakes che sono ideali per i ragazzi.

Questi dolci di malto e di cioccolato sono fatte con la birra stout, e per questo hanno un sapore che non è troppo dolce. Sono anche per gli uomini, questi cupcakes. Il mio fidanzato, che di solito evita cioccolato e torte, ieri ne ha mangiati cinque con  molto piacere quando li ho fatti.

Guinness è la birra irlandese più famosa ed è anche la birra stout piu famosa. Ma, ci sono altre birre stout buonissime che sono meno conosciute fuori dal Regno Unito, come per esempio la birra Meantime London Stout. Per questa ricetta ho usato la Guinness (che è facile da trovare qui in Italia) ma se potete trovare altri tipi di birra stout allora saranno essere anche meglio.

Ho adattato la ricetta da ‘The Great British Bake Off’, invece ho utilizzando una glassa alla vaniglia. Questi dolci assomigliano alle pinte di birra stout e sono perfette per le feste di compleanno per i ragazzi (o anche per i ragazzi grandi!)

Cupcakes alla Guinness

Ingredienti (per fare 16 dolci)

  • 65gr di cacao in polvere
  • 225ml di Guinness
  • 225gr di burro (a temperatura ambiente)
  • 350gr di zucchero
  • 2 uova grandi sbattute (a temperatura ambiente)
  • 85ml di latticello (a temperatura ambiente)
  • 250gr di farina con lievito
  • Un pizzico di sale

Per la glassa:

  • 330gr di zucchero a velo
  • 105gr di burro (a temperatura ambiente)
  • 30ml di latte
  • Qualche goccia di estratto di vaniglia

Un stampo da muffins e 16 pirottini di carta.

Metodo di preparazione

  • Preriscaldate il forno a 180C.
  • Mettete il cacao e la Guinness in una pentola e portateli a ebollizione mescolando. Poi togliete la pentola dal fuoco e lasciate raffreddare.
  • Sbattete il burro e lo zucchero in una terrina fino a quando la miscela è chiara.
  • Aggiungete le uova (un cucchiaio alla volta) e sbattetelo.
  • Aggiungete il latticello e sbattetelo.
  • Setacciate la farina e il sale nella terrina e anche la miscela di Guinness e cacao (che è raffreddata) e mescolate tutto insieme.
  • Adagiate i pirottini di carta nello stampo da muffins e riempiteli tutti.
  • Cuocete in forno per circa 25 minuti, verificando la cottura con uno stuzzicadente.
  • Toglieteli dal forno e lasciateli raffreddare nello stampo per 5 minuti, poi trasferiteli su una graticola a raffreddare completamente.
  • Poi fate la glassa: setacciate lo zucchero a velo in una terrina e aggiungete il burro, sbattetelo bene con un robot da cucina. Aggiungete il latte e la vaniglia (un cucchiaino alla volta) e sbattetelo bene.
  • Quando tutto il liquido è aggiunto girate il robot a alta velocità e sbattete per altri 5 minuti per rendere la glassa leggera e soffice.
  • Glassate ogni cupcake, potete utilizzare una sac-a-poche o una spatola (come ho fatto qui).

Adattato da The Great British Bake Off: How to turn everyday bakes into showstoppers da Linda Collister.

Cupcake alla Guinness

Read More

Posted by on Lug 10, 2013 in Dolci, Estate | 1 comment

Rabarbaro e crema inglese

Sono una straniera in un nuovo paese, così ci sono tante cose che sono diverse per me qui in Italia. Una di queste è stata una esperienze bizzarre era in un bar sui Navigli a Capodanno. Tutto nel bar era come ci si sarebbe aspettati nella zona di ‘tendenza’ della città. La musica era forte e c’erano gli hipster che stavano accarezzando i loro baffi ben curati mentre stavano scrutando la stanza con uno sguardo di noia.

Allora stavo sorseggiando la mia bevanda, quando è cominciata una canzone per bambini che discordava completamente con l’atmosfera. Con mia grande sorpresa, improvvisamente gli hipster si sono dimenticati di essere ‘alla moda’ i, e hanno cominciato a saltare come pazzi nel locale mentre cantavano gioiosamente le parole della canzone. Ero completamente sconcertata.

Un amico italiano mi ha detto che quello era il tema musicale di UFO Robot una serie di cartoni animati manga che era molto popolare in Italia durante gli anni ottanta.

In questo modo una canzone ci può trasportare indietro alla nostra infanzia. Se chiedete a qualsiasi persona britannica (che abbia più di trenta anni) che cosa le viene in mente quando sente ‘rhubarb and custard’, vi risponderà con ‘da da da dah, da da da dah, da da da da da’ .

Non preoccupatevi, questo è il tema musicale di una trasmissione che si chiama Roobarb e Custard che tratta di un cane verde e di un gatto rosa, che era amata da tutti nel Regno Unito durante gli anni ottanta.

Rabarbaro e crema inglese

La settimana scorsa ho deciso di preparare il vero piatto da cui questa trasmissione prende il suo nome.

Rabarbaro e crema inglese è molto popolare nel Regno Unito, dove il rabarbaro è coltivato per la maggior parte dell’anno. Ci sono due stagioni per il rabarbaro, quella vera (da aprile a settembre) e quella ‘forzata’ (da gennaio a marzo) quando il rabarbaro viene preso dal terreno verso la fine dell’anno e viene messo al buio per incoraggiare la rapida crescita e i gambi dolci e teneri.

Rabarbaro e crema inglese sono molto semplici. La crema dolce si abbina perfettamente con l’asprezza del rabarbaro. Ho usato rabarbaro della stagione vera per questa ricetta, che ho trovato in un negozio di una fattoria locale in Inghilterra la scorsa settimana. Credo che la stagione del rabarbaro stia finendo qui in Italia quindi spero che possiate ancora trovarlo.

Tip: Usate un cucchiaino di maizena per la crema inglese per evitare cagliatura.

Rabarbaro

Ingredienti

  • 500gr di rabarbaro
  • 30gr di zucchero
  • 100ml di acqua

Per la crema inglese:

  • 6 tuorli d’uovo
  • 125gr di zucchero
  • 600ml di latte
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 cucchiaino di maizena

Metodo di preparazione

  • Tagliate il rabarbaro a pezzetti e metteteli in una terrina con l’acqua e lo zucchero.
  • Cuocete in forno preriscaldato a 180C per 20-30 minuti fino a quando sono morbidi.
  • Per preparare la crema, mettete i tuorli d’uovo in una terrina con lo zucchero e la maizena e frullatelo fino a quando è di colore chiaro.
  • Mettete il latte e il baccello di vaniglia in un pentolino e riscaldatelo fino a un po’ prima che bolle.
  • Togliete il baccello di vaniglia dal latte. Versate lentamente il latte nelle uova mescolando.
  • Trasferite la miscela in un altro pentolino a fuoco basso e mescolando. Continuate fino a quando inizia ad addensarsi un po’ (fate attenzione a non surriscaldare).
  • Servite il rabarbaro con crema inglese sopra.
Read More