Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Ago 7, 2013 in Curry | 5 comments

Pollo Tandoori

Ovviamente ci sono tanti tipi di cibi fantastici qui in Italia, ma c’è un tipo di cibo di casa mia che mi manca molto…un buon curry.

Nel corso degli anni la Gran Bretagna è diventata molto multiculturale grazie all’invasione dei Vichinghi, dei Romani, alla rivoluzione industriale e soprattutto alla creazione dell’Impero Britannico. Questo multiculturalismo ha influenzato il cibo che mangiamo oggi.

Potreste infatti essere sorpresi di scoprire che negli ultimi anni i piatti indiani come il Chicken Tikka Masala sono stati i più comunemente mangiati e i piu’ amati in Gran Bretagna. Il Chicken Tikka Masala è stato effettivamente nominato piatto nazionale della Gran Bretagna.

La Gran Bretagna ha una lunga storia per la cucina indiana e pakistana. La prima ricetta di curry è stata trovata in un libro di cucina in Inghilterra più di 250 anni fa e il primo ristorante indiano è stato aperto a Londra nel 1810. Oggigiorno questa cucina è così sviluppata che alcuni piatti sono stati re-inventati totalmente nel Regno Unito. Per esempio, la ‘Balti’ che è molto popolare nel Regno Unito (è un curry ricco che prende il nome della pentola in cui viene cucinato) è stato creato a Birmingham.

Il Pollo Tandoori è un piatto delizioso, ricco ma anche sano. Non è troppo piccante, perchè il pollo è marinato in yogurt e spezie. È cotto tradizionalmente in un forno di argilla chiamato Tandoor, ma potete usare anche un barbecue o una piastra.

Pollo Tandoori

Vi consiglio di preparare una salsa per accompagnare il pollo. Se riuscite trovare il coriandolo potete fare una salsa favolosa con il peperoncino (ricetta sotto). Se non vi piace il peperoncino (o non riuscite a trovare il coriandolo) vi consiglio invece di fare una salsa di menta e cetrioli (usate yogurt con cetriolo tritato, succo di lime, menta fresca e un pizzico di sale).

Vi consiglio di servire il pollo Tandoori con pane Naan (la ricetta sarà sul blog fra poco).

(Se non potete trovare le spezie per la marinatura allora è possibile utilizzare polvere di curry con un po’ di zenzero e cumino).

Ingredienti

  • 100ml succo di limone
  • 1 cipolla rossa
  • 8 cosce/gambe di pollo
  • 4 cucchiaini di paprika
  • Olio di oliva

La marinatura

  • 200 ml di yogurt greco
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaino di garam masala
  • 1 cucchiaino di semi di cumino (terra)
  • 1/3 cucchiaino peperoncino in polvere
  • 1/2 cucchiaino curcuma

La salsa di coriandolo

  • 100 ml yogurt greco
  • Una manciata di coriandolo fresco
  • 1/2 Peperoncino verde
  • 10ml succo di limone 10 ml
  • 1/2 cucchiaino di semi di cumino (terra)
  • Un pizzico di sale
  • Un pizzico di zucchero

Metodo di preparazione

  • Affettate le cipolle finemente e mettetelo in un terrina con il succo di limone e la paprika. Tagliate il pollo e mettetelo nella terrina per bagnarlo, lasciatelo li’ per 5 minuti.
  • Fate la marinatura con tutti gli ingredienti. Versatela sopra il pollo e controllate che la carne sia ben coperta. Lasciatela marinare per almeno 3 ore in frigorifero.
  • Fate la salsa di coriandolo, mescolate tutti gli ingredienti insieme. Assaggiate prima di servire. Potete renderla più piccante con un po’ di  peperoncino, o potete raffreddarla con un po’ di yogurt e zucchero. Mettete in frigo fino al momento in cui dovete servirla.
  • Mettete il pollo su una piastra o sul barbecue per cucinarlo. Spennellatelo con olio d’oliva e cuocetelo per 15 minuti. Tagliate e assaggiate un pezzo per verificare se è ben cotto.
  • Servite il pollo con l’insalata e la salsa di coriandolo.

È adattato da BBC Good Food

Ho fatto questo oggi per Mercoledi Social (Muffin e dintorni) per le ricette barbecue.

Read More

Posted by on Ago 5, 2013 in Dolci, Estate |

Summer Pudding

Questo è il dolce preferito di mia madre perché è meravigliosa ma anche  molto semplice da preparare. È fatto con frutti estivi che sono comuni adesso nel Regno Unito.

Non è un ‘pudding’ normale poiché viene usato il pane invece della pasticceria base per torte. Secondo alcuni storici, è stato pensato in epoca vittoriana come una dolce sano per le persone che volevano perdere peso. Tuttavia secondo altri storici è stato inventato più di recente. La sua storia confusa non è importante per noi, invece focalizziamoci sulle cose più divertenti, per esempio come farlo e come mangiarlo!

Per quanto riguarda i frutti, tradizionalmente i lamponi e il ribes rosso sono accompagnati con un po’ di zucchero. Tuttavia è possibile utilizzare qualsiasi combinazione di frutti morbidi come le fragole, il ribes nero, il ribes bianco, le more, l’uva spina, le ciliegie e i mirtilli. Fate attenzione ad aggiungere una quantità abbondante di zucchero quando stufando i frutti.

Summer pudding

Ingredienti

  • 200 gr di fragole (tagliate in quarti)
  • 200 gr di lamponi
  • 200 gr di more
  • 100 gr di ciliegie
  • Una pagnotta di pane bianco morbido a fette
  • 50 gr di zucchero

Metodo di preparazione

  • Mettete lo zucchero e 50 ml di acqua in una grande pentola e portateli a ebollizione.
  • Aggiungete la frutta (tutto tranne le fragole) e mettete un coperchio sulla pentola e stufatelo leggermente per 2 minuti.
  • Aggiungete le fragole e stufatelo per un altro minuto, mescolando un paio di volte.
  • I frutti saranno ammorbiditi e il liquido sarà rosso scuro.
  • Utilizzando un setaccio, separate i frutti dal succo.
  • Potete utilizzare una grande ciotola o alcune ciotole per preparare questa dolce. Ho usato 3 ciotole piccole.
  • Foderate una ciotola (o alcune ciotole) con pellicola trasparente con bordi di 10 centimetri.
  • Tagliate via le croste delle fette di pane. Tagliate un pezzo di pane per coprire la base della ciotola. Immergete il pane nel succo e mettete nella base della ciotola.
  • Tagliate il pane in strisce per foderare i lati della ciotola. Immergete ogni pezzo nel succo e mettete nella ciotola. Ripetete fino a quando la ciotola è foderata. Se c’è un vuoto, tagliate un pezzo di pane per misura.
  • Mettete i frutti nella ciotola, poi tagliate un pezzo di pane per la base, immergetelo nel succo e mettetelo sulla parte superiore.
  • Piegate i bordi di pellicola trasparente sopra per coprirlo, poi mettete un piatto sulla parte superiore.
  • Mettete un barattolo sul piatto per comprimere il ‘pudding’ e lasciatelo in frigo per una notte.
  • Togliete il piatto e aprite la pellicola trasparente. Mettetelo sul un piatto e capovolgetelo. Servitelo con la panna.
Read More